Donazione del Coro "Il Mosaico" Soverato alla clinica Istituto S. Anna di Crotone

Il Coro "Il Mosaico"  Città di Soverato, dona il kit "Chinesport Set per sedute di ergoterapia - Ergo set 1" al reparto unità gravi cerebrolesioni della clinica Istituto S. Anna di Crotone.

Offrire uno strumento utile e funzionale ai medici che ogni giorno si prendono cura dei pazienti ricoverati. Sopperire alle tante carenze di risorse e mezzi di cui la sanità pubblica locale è purtroppo vittima. 
È questo l'obbiettivo raggiunto dai membri dell'associazione culturale musicale Coro Il Mosaico, coro Città di Soverato. 

Si sono incontrati ieri mattina nella palestra del Reparto unità gravi cerebrolesioni della clinica Istituto S. Anna di Crotone, il Direttore sanitario dott. Paolo Scola, il Primario dott.ssa Lucia Lucca e il Presidente dell'associazione culturale musicale Coro il Mosaico, coro Città di Soverato, M° Ida Raynal, accompagnata dall'avvocato Cristiano Nuzzi, tesoriere dell'associazione, per consegnare l'attrezzatura riabilitativa, Chinesport Set per sedute di ergoterapia - Ergo set 1, al reparto di gravi cerebrolesioni in aiuto di soggetti affetti da gravi cerebrolesioni. 

Il prezioso strumento è stato acquistato grazie ai 1.450,00 euro raccolti in occasione di un concerto di beneficenza (svoltosi nel teatro comunale di Soverato lo scorso 22 dicembre), patrocinato dal Comune di Soverato, durante il quale si era tenuto lo spettacolo NATALE CON IL CUORE.

Il Direttore sanitario dott. Paolo Scola e il Primario dott.ssa Lucia Lucca, hanno ringraziato il Presidente Raynal per l’attenzione dedicata ai degenti del Reparto ed hanno sottolineato la generosità con la quale alcune Associazioni del circondario contribuiscono a rendere più serena la degenza dei pazienti e delle loro famiglie esprimendo infine l’auspicio che altre importanti iniziative possano essere organizzate in futuro a favore del Reparto.

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
7 marzo 2018


condividi

googleplus twitter

In Evidenza