Giuseppe Brugnano confermato alla guida del Coisp Calabria

Giuseppe Brugnano è stato riconfermato alla guida del Coisp Calabria. La rielezione, all’unanimità dei votanti, è avvenuta questo pomeriggio a Catanzaro, nel corso del VI Congresso Regionale del Sindacato Indipendente di Polizia, che si è svolto al culmine della due giorni dedicata a numerose iniziative sui temi della Legalità e della Sicurezza.

E’ stata rinnovata l’intera struttura del Coisp calabrese che conta: Bruno Panetta, Segretario Regionale Aggiunto; Raffaele Maurotti, Segretario Regionale Aggiunto; Vincenzo Albanese, Segretario Regionale Organizzativo (con delega ai rapporti con le altre Forze di Polizia); Leonardo Patitucci, Segretario Amministrativo; Leonardo Cortese, in rappresentanza del personale in quiescenza. Nella Segreteria figurano, inoltre, Antonio D’Alessandro, Gaspare Ferlaino, Giuseppe Falbo, Cosimo Valentino, e Andrea Martella. Conserva il ruolo di Responsabile Ufficio Pari opportunità del Coisp Calabrese Caterina La Vecchia.

“Siamo sempre più orgogliosi del lavoro svolto da questo Sindacato – ha detto Brugnano - davvero unico nel panorama sindacale italiano della Polizia di Stato, come testimoniano i vergognosi attacchi che subiamo proprio perché troppa è l’evidenza della distanza che esiste fra l’arrogarsi il titolo di rappresentanti dei Poliziotti in maniera formale e vuota, e la capacità di svolgere quel ruolo concretamente, come noi invece facciamo. Non ci stancheremo mai di lottare per le cose in cui crediamo, forti della nostra Indipendenza, della nostra correttezza, e dell’incarico altissimo che abbiamo. Siamo già pronti, in Calabria, per nuove importanti e determinanti sfide, ed io mi pregio di stare alla testa di colleghi talmente validi”.

Il Congresso regionale del Coisp è stato preceduto, in mattinata, da un Convegno cui hanno preso parte numerosi rappresentanti politici ed istituzionali, ma soprattutto molti alunni delle scuole elementari del plesso “Porto” di Catanzaro, veri protagonisti dei lavori di oggi, coordinati dal giornalista Simone Puccio. I lavori elaborati dai bambini, sui temi della legalità, della sicurezza, dei diritti e dei doveri hanno entusiasmato tutti i presenti, che nei propri interventi hanno elogiato le attività dei bambini e che proprio a questi ultimi si sono rivolti per fargli giungere il proprio contributo educativo. Così anche Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, che ha concluso il convegno del tutto singolare ed apprezzato proprio perché inusuale e fatto di contributi spontanei e sinceri, ha parlato direttamente ai bambini sottolineando, nello spiegare loro l’attività della Polizia e del Sindacato, come alla base di tutto, come necessario punto di partenza di ogni cosa, ci sia il rispetto delle regole e degli altri.

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
6 aprile 2013


condividi

googleplus twitter