La libreria più antica della città, Nuova Ave di Reggio Calabria, rinnova un appuntamento ormai diventato un must attesissimo: il Capodanno in libreria. Dopo i successi riscossi nelle scorse edizioni che hanno proposto l’inizio del nuovo anno all’insegna della cultura, anche allo scoccare del 2019 il libraio Fabio Saraceno proporrà un programma originale e ricercato.

Vari saranno i momenti e anche diversi tra di loro, ma accomunati dalla qualità: l’avvio del nuovo anno vedrà il concerto dei Filmnoir, storica band di Reggio Calabria la cui musica è stata definita da alcuni giornali come “Inquieta poesia in balia del rock punk e del blues elettrico”. Per l’occasione i Filmnoir suoneranno canzoni tratte dal loro lavoro “Un altro morto sulla 106” oltre a nuovi brani del disco in uscita.

I Filmnoir dedicheranno un momento anche al ricordo dello scrittore recentemente scomparso Andrea G. Pinketts, conosciuto in occasione di alcuni concerti a Milano e che aveva avuto parole di apprezzamento per il progetto presentando anche un loro live nello storico locale Le Trottoir.

Le letture anche quest’anno saranno a cura di SpazioTeatro, l’associazione culturale diretta da Gaetano Tramontana che si occupa di teatro contemporaneo, produzione e ricerca diventando negli anni una delle realtà più attive e autorevoli del territorio calabrese grazie anche alle sue attività dedicate a laboratori, festival e rassegne. Non può mancare, naturalmente, lo spazio dedicato alla presentazione dei libri: sarà Maurizio Marino, infatti, a raccontare il suo ultimo lavoro: “L’acrobata immobile” edito da Scatole Parlanti: “Una mappa delle frottole come rimedio alle competenze a ogni costo.

Un prontuario d’emergenza per coloro che continuano a vivere da visionari anonimi e che non userebbero mai munizionamento se non per uccidere la lingua italiana. Libro salvavita per chi ha voglia di stare a un passo di qua dal reale ma sapendo che di là si vede con gli occhi delle nebbie”.

L’autore si soffermerà con il pubblico per approfondire il tema della scrittura e della narrazione.

Un evento immancabile, quello del Capodanno in libreria, che si presenta come insolito ed esclusivo non soltanto in città ma in tutta Italia. Appuntamento dall’una di notte in poi da Ave al Corso Garibaldi 206 di Reggio Calabria per festeggiare assieme anche con spumante e panettone offerti dalla libreria.