“Il Nuovo Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza” 3 Parte/ Le nuove responsabilità dell'organo amministrativo Grande preoccupazione, tra gli addetti ai lavori, desta quanto disposto dal primo comma dell’art. 378 CCII rubricato Responsabilità degli amministratori, che recita così: “1. All’articolo 2476 del codice civile, dopo il quinto comma è inserito il...
“Il Nuovo Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza” 2 Parte/ Le Decorrenze Vale la pena, a mio avviso, precisare subito quali, tra queste norme sono quelle di immediata applicazione e a quali norme invece è prevista una vacatio legis di 18 mesi, tempo previsto per consentire alle imprese di attrezzarsi...
"Il Nuovo Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza" 1 Parte/ Introduzione   Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 38 del 14 febbraio 2019 (Supplemento ordinario n. 6), del decreto legislativo 14 gennaio 2019 in attuazione della legge 19 ottobre 2017 la n. 155, si dà vita al nuovo Codice della...
L'attuale mercato del lavoro si muove sempre più decisamente in direzione dell'innovazione e della digitalizzazione, e non deve quindi stupire che le aziende siano alla costante ricerca di giovani talenti cresciuti insieme alle nuove tecnologie. Sarebbe però sbagliato, per le imprese, concentrarsi unicamente sui Millennials: la maggior parte della forza lavoro, infatti, è...
Si chiama Industria 4.0, un nome facile per un archetipo industriale nient’affatto semplice che contiene molteplici aspetti, più e meno distinguibili. Non si limita solo a quelli tecnologici, ma va ben oltre toccando trasversalmente anche il settore della formazione delle competenze, dal più evoluto al più basilare, avendo la...
Con la pubblicazione della circolare di fine anno vengono definiti termini e modalità di presentazione per accedere ai benefici previsti dalla misura "RESTO AL SUD". La dotazione finanziaria è addirittura pari a 1 miliardo 250 milioni di euro. Questa misura sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle...
A l via i nuovi servizi online di Agenzia delle entrate-Riscossione per “rottamare a km zero” le cartelle direttamente sul web. Da oggi, infatti, è possibile richiedere l’elenco delle cartelle “rottamabili” e presentare la domanda dall’area libera del portale www.agezientrateriscossione.gov.it, senza necessità di pin e password. È il progetto digitale...

Altre notizie

error: Content is protected !!