CCIAA Crotone: sistema economico in ginocchio, le istituzioni, richiedano stato di calamità naturale

A seguito della situazione di forte emergenza per il tremendo nubifragio abbattutosi in queste ore sul nostro territorio, la Camera di commercio di Crotone richiede alle istituzioni preposte, nello specifico Regione e Comuni interessati, di attivare senza alcuna esitazione la procedura per il riconoscimento dello stato di calamità naturale.

Ciò anche al fine di evitare quanto già accaduto nel 2018 quando, a seguito della tromba d’aria, per un assurdo rimbalzo di competenze e responsabilità tra istituzioni, il territorio e le imprese hanno perso il ristoro legato al riconoscimento dello status di calamità.

Il sistema economico, già provato per la crisi e l’emergenza sanitaria, sta ricevendo in queste ore il colpo finale. Solamente con il riconoscimento dello stato di calamità il territorio potrà contare su un ristoro rispetto ai danni subiti.