Concorso di idee vetrina CCIAA di Catanzaro, vincono i due giovani architetti

Sono Gabriele Paravati e Luca Maffei i vincitori del contest per l’allestimento di una delle vetrine della Camera di Commercio di Catanzaro. Il loro progetto è risultato il migliore tra le 12 proposte pervenute da tutta Italia, aggiudicandosi così il premio in denaro di €1.500,00.

Gabriele Paravati, 26enne nato a Catanzaro, e il 27enne Luca Maffei, nato a Trento, entrambi con in tasca una laurea in Architettura conseguita al Politecnico di Milano, hanno presentato una proposta capace di coniugare un aspetto estetico attraente con la richiesta interattività del progetto e degli spazi espositivi ben evidenti: «Assieme alla commissione abbiamo analizzato con particolare attenzione tutti i progetti pervenuti – ha detto Daniele Rossi, presidente dell’Ente camerale -. Quello di Paravati e Maffei ci ha colpiti per la semplicità estetica, l’eleganze del design, coniugate alla funzionalità e alla buona integrazione del progetto con il contesto.

Devo dire, comunque, che anche altre proposte si sono rivelate più che all’altezza delle nostre aspettative, dimostrando che la strada del concorso di idee, per iniziative come questa, è sicuramente percorribile anche per altre iniziative che mettere in campo nei prossimi mesi. Ovviamente, mi auguro che la partecipazione sia sempre più massiccia».

I due architetti saranno premiati nei prossimi giorni, nel corso di un’apposita manifestazione in cui verrà presentato ufficialmente il progetto vincente.