In Calabria ad oggi sono stati effettuati 158.698 tamponi.Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.558 (+13 rispetto a ieri), quelle negative sono 157.140.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:- Catanzaro: 8 in reparto; 8 in isolamento domiciliare; 186 guariti; 33 deceduti.- Cosenza: 8 in reparto; 1 in rianimazione; 46 in isolamento domiciliare; 451 guariti; 34 deceduti.- Reggio Calabria: 3 in reparto; 80 in isolamento domiciliare; 290 guariti; 19 deceduti.- Crotone: 1 in reparto; 12 in isolamento domiciliare; 116 guariti; 6 deceduti.- Vibo Valentia: 6 in isolamento domiciliare; 84 guariti; 5 deceduti. Altra Regione o Stato Estero: 161.Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture che nel tempo sono stati dimessi. I ricoverati del setting “Fuori regione” (8) e dei migranti (1) sono stati distribuiti nei reparti di degenza; complessivamente i ricoveri presso l’Ospedale di Catanzaro sono otto, di cui cinque non sono residenti.Dei nove pazienti ricoverati al reparto di Malattie infettive di Cosenza, quattro sono “non residenti”.Sempre a Cosenza sono stati intercettati 8 casi: sei sono riconducibili a contact tracing e per due è in corso l’indagine epidemiologica.Per quanto riguarda Crotone, due positivi sono del CARA e due sono riconducibili al “focolaio sardo”. Il positivo rilevato all’Asp di Reggio Calabria è da contact tracing.Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 3.458.Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

image_pdfDownload pdfimage_printStampa articolo