Dichiarazione dello stato di emergenza: ok della giunta regionale

La Giunta della Calabria si è riunita nella Cittadella regionale a Catanzaro. L’esecutivo è stato presieduto dal Presidente della Regione Mario Oliverio con l’assistenza del Segretario Generale Ennio Apicella.

Su proposta della Presidenza è stata deliberata la richiesta al Governo nazionale di dichiarazione dello stato di emergenza ai sensi dell’art.24 del Decreto Legislativo 2 gennaio 2018, n.1, per gli eccezionali avversi eventi meteorologici che hanno interessato il territorio della Regione Calabria nei giorni 23, 24 e 25 novembre 2019.

Medesima richiesta è stata avanzata al Governo per gli eventi alluvionali che hanno riguardato la Calabria nei giorni 10 e 11 novembre.

Su proposta della Presidenza sono state assunti inoltre due delibere: la prima riguardante la modifica del registro regionale delle varietà di vite classificate idonee alla produzione di uva da vino, una seconda, avente ad oggetto i criteri per la predisposizione dell’elenco regionale delle menzioni di vigna, ai sensi del comma 10, art. 31 della legge 12 dicembre 2016. Su proposta dell’Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno è stato deliberato il finanziamento di 750.000 euro per la gestione degli impianti sciistici nel comprensorio Sport – Natura di Lorica per la stagione 2019-2020 a favore del Comune di Casali del Manco.

La giunta ha anche approvato la presa d’atto della decisione comunitaria C (2019) 6200 Final del 20 agosto 2019 e allocazione della riserva di efficacia. Su proposta dell’Assessore Fragomeni sono state infine approvate una serie di variazioni di bilancio.