Confcommercio Professioni accoglie con soddisfazione l’approvazione, in Commissione Finanze alla Camera, dell’emendamento della relatrice al Ddl semplificazione fiscale con cui, per la prima volta, vengono definite, in maniera chiara e precisa, le caratteristiche che i lavoratori autonomi debbono possedere per essere esclusi dal pagamento dell’IRAP in virtù dell’assenza dell’autonoma organizzazione.

“Da tempo – ha dichiarato Anna Rita Fioroni, Presidente di Confcommercio Professioni – stiamo chiedendo un intervento in tal senso per sanare una situazione che ha creato incertezza e penalizzato senza ragione i professionisti”.