Ad illustrare lo stato di attuazione del Patto per lo Sviluppo della Calabria nel corso di “La Calabria cambia passo: investimenti, sviluppo e occupazione in Calabria” l’evento svolto nel pomeriggio a Lamezia, è stato il dirigente del Nucleo Regionale di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici Giovanni Soda.

Il Patto- ha ricordato- è stato sottoscritto il 30 aprile 2016 a Reggio Calabria;  finanziato con  fondi FSC 2014-2020 ai sensi della Delibera CIPE n. 26/2016 pubblicata in G.U. in data 15 novembre 2016 ha  un investimento complessivo pari a 1.198.700.000 euro.

Nella programmazione sono compresi interventi riguardanti le infrastrutture, l’ambiente, l’agricoltura, il turismo e l’occupazione.

In particolare sono stati destinati fondi:

  • allo studio di fattibilità dell’alta velocità Salerno –Reggio Calabria
  • al porto di Gioia Tauro
  • alle infrastrutture portuali
  • al dissesto idrogeologico (30.685 persone a rischio messe in sicurezza)
  • alle bonifiche dei siti inquinati (621.150 mq di superfice interessata agli interventi di bonifica)
  • alla bonifica dell’area di Crotone e Cutro
  • al risanamento degli impianti depurativi (messa in conformità degli agglomerati ai sensi della Direttiva 917271/Cee-Procedura di infrazione n. 2014/2059 e nota Ministero Ambiente prot. 24444/2017. (saranno potenziati n. 133 impianti di depurazione- e verranno realizzati n. 120 nuovi impianti)
  • all’impiantistica dell’attuazione dei programmi previsti dal Piano Regionale dei Rifiuti
  • alla manutenzione delle reti idriche
  • all’adeguamento strutturale antisismico degli edifici scolastici
  • all’adeguamento sismico degli edifici strategici
  • all’imprenditoria giovanile e /o femminile
  • credito d’imposta
  • contratti di Sviluppo nei settori Agroalimentare e Turismo
  • allo sviluppo del turismo
  • agli impianti sportivi
  • all’adeguamento tecnologico degli ospedali
  • al rafforzamento dei Contratti locali di legalità e sicurezza

Sullo stato di attuazione del Programma del Patto per lo Sviluppo della Calabria:

-individuati n. 748 interventi per un importo di 1.113.623.870,65 euro il 92,90% rispetto alla dotazione finanziaria

-stipulate n. 569 convenzioni sui 748 interventi programmati per 685.544.652,77 euro

-in corso di esecuzione 23 interventi per 24.186.398,32 euro

-411 interventi con progettazione in corso di esecuzione per 568.582.796,22 euro

-anticipazione richiesta ed erogata da parte del Ministero del Tesoro già nel bilancio regionale per 43.383.246,61 euro

-approvazione del Sistema di Gestione e Controllo Fondi FSC 2014-2020.

Infine, sui tempi di attuazione:

-l’assunzione delle obbligazioni giuridicamente vincolanti (OGV) degli interventi programmati dovranno essere assunte entro il 31 dicembre 2021, ai sensi della Delibera CIPE n. 26/2018, pubblicata in G.U. n. 171 in data 25 luglio 2018.