Parte a Cosenza la nuova edizione di Criminologia e Psicologia Investigativa con Bruzzone

LCSI Academy, con il patrocinio scientifico dell’Accademia Internazionale delle Scienze Forensi (AISF), presieduta dalla criminologa Roberta Bruzzone, e in partnership con lo studio di Psicologia e Psicoterapia Stella, propone un ciclo di seminari formativi in Criminologia e Psicologia Investigativa, con particolare riferimento alle Scienze Forensi applicate all’analisi della scena del crimine.

Il corso, che partirà sabato 8 Febbraio 2020, è giunto alla sua seconda edizione ed è rivolto a quanti sono in procinto di intraprendere un percorso formativo in ambito criminologico mediante un approccio teorico-pratico multidisciplinare.

Principale caratteristica del seminario in questione sono infatti i contenuti pratici e l’impostazione didattica focalizzata sull’analisi di casi reali trattati direttamente dal team di esperti forensi AISF.

Responsabili delle singole aree tematiche sono: la psicologa e psicoterapeuta, responsabile dell’area psicologica, Elisa Stella; l’avvocato matrimonialista e penalista, responsabile dell’area giuridica, Federica Candelise; il criminologo e criminalista di fama nazionale, responsabile dell’area criminalistico-pratica e di sopralluogo tecnico sulla scena del crimine, Nicola Caprioli.

L’intero ciclo di seminari, coordinato da Roberta Bruzzone, si terrà interamente a Cosenza, presso il Royal Hotel (Via delle Medaglie d’Oro, 1), sempre di sabato, nelle seguenti date: 8 Febbraio7 Marzo4 Aprile9 Maggio6 Giugno 2020.

È previsto il rilascio di un attestato finale di partecipazione.

Le iscrizioni sono a numero chiuso, per un massimo di 50 posti, e per potersi iscrivere basta collegarsi al sito www.accademiascienzeforensi.it nella sezione Corsi, attraverso cui si potrà accedere a tutte le informazioni dettagliate.