Tragedia a Crotone, cordoglio del deputato Wanda Ferro

Incredulità e sgomento per la tragedia di Isola Capo Rizzuto sono espressi dal deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, che rivolge la propria solidarietà ai familiari delle vittime Massimo Marrelli, Santo Bruno, Ennio Colacino e Mario Cristofaro.

“Partecipo al dolore immenso che ha sconvolto l’intera comunità crotonese”, dice Wanda Ferro, che aggiunge: “Sono particolarmente vicina alla famiglia e ai dipendenti di Massimo Marrelli, un imprenditore che con le sue capacità professionali e la sua caparbietà ha dato tantissimo al territorio crotonese, realizzando attività imprenditoriali di eccellenza nel settore della sanità, ma anche nei campi della ricerca tecnologica, dell’informazione, della valorizzazione delle eccellenze del territorio. Ho sostenuto la battaglia per il Marrelli Hospital, condividendo la passione e l’amore viscerale per il territorio che l’imprenditore ha dimostrato nel difendere con ogni energia e con feroce caparbietà il sacrosanto diritto dei crotonesi ad avere cure di qualità non lontano da casa. Le straordinarie realtà aziendali che ha realizzato per Crotone, a partire proprio dalla clinica che porta il suo nome, fanno sì che Massimo Marrelli resti sempre vivo e presente, per i suoi familiari, per i suoi collaboratori, per i suoi pazienti, per l’intera comunità crotonese.

Rivolgo un affettuoso abbraccio ai figli e alla moglie Antonella Stasi, che sono certa affronterà questa terribile tragedia con la forza e la capacità che l’hanno sempre contraddistinta, così come a tutti i collaboratori del gruppo Marrelli e alla redazione di Esperia Tv”.