Kiwanis e Unicef celebrano la Giornata internazionaledei diritti dell’Infanzia

Il “Kiwi for Kiwanis” č il progetto di autofinanziamento per la beneficenza

Il Kiwanis celebra con L’UNICEF la Giornata internazionale...
Il Kiwanis celebra con L’UNICEF la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia

Si terrà oggi venerdì 18 alle ore 17,00 presso il Municipio di Reggio Calabria nel salone dei Lampadari in occasione della “Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” la quale celebra ogni 20 novembre l’approvazione da parte dell’Onu della specifica Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, la conferenza di presentazione della seconda edizione del progetto “K for K – Kiwi for Kiwanis” che si svolgerà il 26 ed il 27 novembre prossimi. I kiwaniani di tutta la provincia si riuniranno - si legge in una nota stampa - per approfondire i temi relativi ai diritti dei bambini nell’ambito delle molteplici attività che in tutto il mondo il Kiwanis International svolge a favore dell’infanzia. Anche quest’anno il service internazionale per il quale i 300.000 kiwaniani nel mondo si attiveranno, sarà il progetto Eliminate che mira, in collaborazione con l’Unicef, a debellare il tetano materno e del neonato (TMN) in 40 paesi del mondo. I kiwaniani della Divisione “Calabria 2” del Kiwanis ed il suo Luogotenente governatore Francesca Pizzi, finanzieranno Eliminate per l’acquisto dei vaccini anche grazie al progetto “K for K - Kiwi for Kiwanis”: i kiwi offerti gratuitamente dalla OP Monte di Polistena verranno venduti presso stand appositamente allestiti e a scopi benefici nelle piazze e nei centri commerciali di Reggio Calabria, Villa San Giovanni, Campo Calabro, Siderno, nei giorni 26 e 27 novembre. “Il progetto mondiale di service Eliminate è una sfida” sostiene Francesca Pizzi “e per questo occorre la collaborazione di tutti. Abbiamo già iniziato con la sponsorizzazione del parte dell’opera-musical “Gitana” di Operama i cui spettacoli in tutta Italia ed all’estero promuoveranno Eliminate e consentiranno di devolvere parte degli incassi al service. Con “K for K”, che si terrà il 26 e 27 prossimi contiamo di ripetere il successo dello scorso anno. Riteniamo che Eliminate si coniughi perfettamente con la celebrazione del 20 novembre della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia, in quanto garantirà  a migliaia di bambini nel mondo il diritto alla vita”. Nell’incontro odierno intitolato “La Carta di Roma e conferenza di presentazione della seconda edizione del progetto “Kiwi for Kiwanis” si prevedono i saluti del sindaco Demetrio Arena e del presidente della Provincia Giuseppe Raffa. Seguirà l’introduzione della luogotenente Francesca Pizzi e del luogotenente del Kiwanis junior Lorenzo Micari. Della “Convenzione internazionale dell’ONU e della Carta di Roma” parleranno Pietro Marino dell’Unicef Reggio Ralabria e Bruno Risoleo dell’Osservatorio diritti dell’infanzia Kiwanis. Seguirà l’intervento del Chairman divisionale Rosario Previtera, in merito al progetto di autofinanziamento “K for K – Kiwi for Kiwanis”. Vi sarà poi la premiazione de “L’Ulivo d’argento” che quest’anno verrà attribuito all’Istituto San Vincenzo di Polistena ed a seguire la consegna dell’assegno al Kiwanis in seguito all’iniziativa “un biglietto per la vita” da parte del maestro Giuseppe Raffa di Operama che ha prodotto “Gitana”, alla presenza della mezzo soprano Lucia Mastromarino. Seguiranno le conclusioni affidate a Roberto Garzulli, Governatore Eletto del Kiwanis International – Distretto Italia San Marino.

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it