Impresa 4.0, Calenda a Boccia (Confindustria): "Fragilità dimenticare che i padri sono i governi Renzi e Gentiloni"

 "Dopo le elezioni si scoprono molte cose nuove. Ho appreso ad esempio che il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, non sa chi siano i padri del piano Impresa 4.0 mentre ne rivendica la maternità alla sua associazione. Provo allora a ricordarglielo. I padri sono i Governi Renzi e Gentiloni che hanno messo 30 mld a disposizione delle aziende che investono e che innovano. Che la Confindustria sia governativa per definizione ci sta. Che per questo debba rimuovere in tutta fretta la storia recentissima dell'azione dei governi Renzi e Gentiloni molto meno. Ed è francamente un segno di fragilità della classe dirigente di questo paese". Lo dichiara il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda. 

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
7 marzo 2018


condividi

googleplus twitter

In Evidenza