San Rocco e San Gregorio Taumaturgo festeggiati insieme a Stalettì: ricco programma di eventi

A distanza di 26 anni dall’ultima occasione (19 luglio 1985 ) e a  conclusione di un triennio iniziato nel 2009  con la prima edizione di “Francescando insieme”, (prima festa della gioventù di Stalettì) proseguito nel 2010  con la realizzazione del musical sulla vita di san Francesco di Assisi “Forza Venite Gente", portato in scena in varie piazze della provincia, l’Ordine Francescano Secolare  di Stalettì intende organizzare quest’anno la “Festa di San Gregorio a Mare” dal  28 al 31 luglio  2011. Lo rende noto un comunicato stampa. Festa dalle origini antiche - si legge -,  legata alla tradizione religiosa  popolare consiste nel pellegrinaggio della Statua di San Gregorio Taumaturgo che partendo dal Convento di Stalettì (Cz), viene portata in processione a piedi  fino a Copanello Lido, e, da qui, via mare con una processione di barche, raggiunge la Grotta di San Gregorio, a  Caminia, dove secondo un’antica leggenda  approdarono miracolosamente le reliquie del Santo oggi custodite in un’urna nel Convento di Stalettì.

 

La statua rimarrà sulla spiaggia di Caminia  per una intera giornata e per tutta la notte. Il giorno successivo rientrerà a Stalettì, dove si svolgerà  la solenne processione per le vie del paese. Al programma religioso, fatto di processioni, Messa a Caminia e al Convento, veglia di preghiera sulla spiaggia, si affianca un nutrito programma di festeggiamenti civili. All’insegna della comunione e dell’unità, quest’anno è prevista l'unificazione della festa di San Gregorio a Mare con quella tradizionale del compatrono san Rocco dando vita al progetto: INSIEME E’ POSSIBILE FESTA DI SAN GREGORIO A MARE E SAN ROCCO  28 LUGLIO – 16 AGOSTO 2011. I festeggiamenti inizieranno il 28 luglio con l’inizio della festa di San Gregorio a mare e andranno avanti fino al 16 agosto  giorno di San Rocco, compatrono,  e si chiuderanno con i tradizionali fuochi d’artificio.

 

PROGRAMMA  RELIGIOSO

 

29 luglio 2011

processione della Statua di san Gregorio dal Convento di Stalettì a piedi fino a Copanello Lido;

sosta con S.Messa presso il Villaggio Guglielmo;

imbarco della statua presso lo specchio acqueo antistante il Lido della Polizia ;

processione a mare con arrivo a Pietragrande;

Ritorno alla Grotta di San Gregorio in Caminia;

Approdo della Statua sul lungomare di Caminia dove rimarrà tutta la notte;

 

 

30 luglio 2011

Rientro della statua a Stalettì presso la chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta dove rimarrà tutta la giornata;

In serata rientro della statua nel Convento san Gregorio Taumaturgo;

 

 

31 luglio 2011

Nel pomeriggio solenne processione per le vie del paese della Statua di san Gregorio Taumaturgo;

 

 

16 agosto 2011  

Nel pomeriggio solenne processione per le vie del paese della statua di san Rocco Compatrono di Stalettì.

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
28 luglio 2011


condividi

googleplus twitter

Eventi e tempo libero