Ci sono 9 posti di lavoro con contratti fino al 31 dicembre 2020 presso ente pubblico.

L’Ambito territoriale sociale n.3 Amantea (comprende i comuni di Amantea, Aiello Calabro, Belmonte Calabro, Cleto, Fiumefreddo Bruzio, Lago, Longobardi, San Pietro in Amantea e Serra D’Aiello) ha indetto una selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione di 9 Assistenti Sociali, a tempo determinato fino al 31 dicembre 2020 e parziale (24 ore settimanali) con formazione di una graduatoria, da destinare alla gestione del progetto di cui alla Convenzione di Sovvenzione AV3-2016- CAL_03 AMANTEA (Potenziamento dei servizi di Segretariato Sociale e rafforzamento del servizio sociale professionale).

Requisiti

Età non inferiore a 18 anni e non superiore a quella prevista dalla vigente normativa in materia di collocamento in quiescenza;

titolo di studio: Diploma di Laurea triennale appartenente alla classe 6 – Lauree in scienze del Servizio Sociale;

Laurea specialistica o magistrale del nuovo ordinamento appartenente alla classe 57/S – Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;

LM 87 – Servizio sociale e politiche sociali; Diploma di laurea del vecchio ordinamento in Servizio Sociale;

Diploma universitario in Servizio sociale di cui alla Legge 19/11/1990 n. 341; altro titolo riconosciuto equipollente ai sensi delle vigenti disposizioni;

cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea;

idoneità fisica all’impiego; pieno godimento dei diritti civili, politici ed elettorali;

non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che prevedano il divieto di accesso a pubblici impieghi, la normativa vigente; non essere stati dichiarati interdetti; sottoposti a misure che escludono, la possibilità di costituzione di un rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione; né trovarsi in situazione di incompatibilità;

non essere stati destituiti, dispensati, licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero non essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

essere in posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva; iscrizione all’Albo professionale regionale degli Assistenti Sociali sez. “A” o “B”;

conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse: Windows, Excel, word, internet, posta elettronica.

Candidati
Per Bando integrale e domanda clicca qui