Con l’adesione al progetto Plastic Free Confcommercio Cosenza diventa la prima Confcommercio d’Italia ad essere inserita nell’elenco dei soggetti che adottano una politica ad elevata sostenibilità ambientale seguendo le linee guida dettate dalla campagna #IoSonoAmbiente del Ministero dell’Ambiente.

L’adesione al progetto, fortemente voluta dal Presidente Algieri, dalla Giunta e da tutto il Consiglio di Confcommercio Cosenza, è stata sposata appieno dai dipendenti che subito hanno iniziato ad adottare buone pratiche in linea con i principi del Plastic Free.

In particolare, a partire dal mese di settembre sono state avviate una serie di iniziative il cui obiettivo è quello di favorire l’eliminazione dell’uso di plastica tra il personale dipendente come ad esempio l’installazione di dispenser d’acqua, dotazione di borracce termiche a ciascun dipendente, utilizzo nei convegni o nei grandi eventi di bicchieri e bottiglie in vetro e materiale riciclabile.

“Rispetto e tutela dell’ambiente elementi imprescindibili per uno sviluppo sostenibile dell’economia e del territorio. Per questo motivo la sensibilizzazione alla riduzione dell’utilizzo di plastica monouso non si fermerà all’interno dei nostri uffici. Come associazione di categoria, infatti, stiamo predisponendo specifiche attività di sensibilizzazione rivolte a commercianti e imprenditori locali, e siamo disponibili a implementare, con il supporto e la regia delle istituzioni e il contributo di partner e associazioni private, iniziative e campagne sperimentali rivolte al commercio e all’imprenditoria turistica locale, riducendo l’uso della plastica usa e getta” ha dichiarato. Klaus Algieri, Presidente di Confcommercio Cosenza.