Il Crotone di nuovo in serie A è un grande risultato frutto di dedizione e professionalità. Al Presidente Gianni Vrenna, al DG Raffaele Vrenna, al DS Beppe Ursino, al Mister Stroppa, ai giocatori ed a tutto il team va il merito di aver perseguito l’obiettivo a testa bassa, con sacrificio e grande determinazione, nonostante le limitazioni stringenti dettate dalla pandemia. Ora il territorio, le sue Istituzioni devono fare squadra con altrettanta dedizione per far diventare il Campionato di Serie A una concreta opportunità di sviluppo per il territorio”, così Mario Spanò, Presidente di Confindustria Crotone, ha commentato la promozione in Serie A del Crotone Calcio.

“Oggi è il tempo giusto per rafforzare le azioni di sviluppo dello scalo aeroportuale di Crotone, implementando e diversificando i collegamenti da e per l’Aeroporto S. Anna anche in funzione di una mirata e più intensa attività di promozione del territorio, dei suoi attrattori storici e naturalistici e dei suoi giacimenti enogastronomici”, ha evidenziato Spanò, “Siamo certi che ognuno nel suo ruolo saprà interpretare il bisogno di riscatto del territorio che passa attraverso la capacità di progettare e realizzare obiettivi credibili e sostenibili di sviluppo, come fa ogni squadra all’inizio del campionato”, ha concluso Spanò.

image_pdfDownload pdfimage_printStampa articolo