Si è svolto nella sede della Presidenza della Cittadella regionale un incontro relativo alla vertenza dei lavoratori precari appartenenti al bacino della legge regionale n. 28/2008.

Alla riunione hanno preso parte il Presidente della Regione Mario Oliverio, gli Assessori al Lavoro e al Personale, Angela Robbe e Mariateresa Fragomeni, il Direttore Generale dell’Azienda Calabria Lavoro Giovanni Forciniti, i dirigenti e i tecnici regionali dei settori preposti alla problematica e i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl.

Al termine dell’incontro si è deciso, in attesa di una risposta di merito in relazione alla possibilità di stabilizzazione nella Regione Calabria dei lavoratori da parte del Ministero della Funzione Pubblica, di riaggiornare il Tavolo nel breve periodo per approfondire ogni soluzione che tenda a garantire la prosecuzione al lavoro del personale afferente al bacino della legge regionale n. 28/2008 e alla stabilizzazione.