Tutto pronto per la cerimonia finale della VI edizione del concorso “L’Oro dei bruzi” che è in programma per mercoledì 24 luglio alle ore 18:00 nella sala Petraglia della Camera di Commercio di Cosenza.

Sarà presentata la guida ai migliori EVO della provincia di Cosenza.

Si tratta di un premio – istituito dalla Camera di Commercio di Cosenza – che valorizza l’identità, la cultura, i saperi e  l’eccellenza presenti nei preziosi oli extravergini di oliva della provincia bruzia.

Saranno premiati 9 oli, 3 per ogni categoria: fruttato intenso, medio e leggero. Saranno consegnati anche degli attestati alle aziende olivicole entrate nella guida e un bonsai di ulivo ai vincitori.

L’obiettivo della Camera di commercio è sostenere la competitività del comparto olivicolo, ridando linfa alle DOP regionali e valorizzando la qualità degli oli calabresi attraverso azioni di divulgazione della loro qualità e delle loro particolari caratteristiche organolettiche.

La tutela delle eccellenze agroalimentari è uno dei punti di forza della governance dell’ente camerale.  A giugno l’azione sinergica intrapresa dalla Camera di commercio di Cosenza ha impresso una marcia importante per l’iscrizione del vitigno Magliocco Dolce nel registro nazionale varietà di vite. E ancora nel 2019 il Fico Dottato Bianco Dop di Cosenza ha ottenuto – grazie alla Camera d commercio guidata dal presidente Klaus Algieri – il prestigioso “cartellino blu”.