“Siamo soddisfatti del percorso che stiamo facendo e i riscontri dei vari osservatori economici ci incoraggiano a rilanciare con maggior forza il nostro impegno sul fronte dei fondi comunitari”.
E’ quanto afferma l’assessore alle Politiche europee, Pon Metro e Smart City del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino, con riferimento all’analisi sul Pon Metro 2014-2020 pubblicata da Il Sole 24 Ore in cui si evidenzia la positiva performance della città dello Stretto che figura al quarto posto dietro Bari, Firenze e Milano nell’elenco riguardante la spesa assoluta delle 14 Città metropolitane.
“Con oltre 4 milioni di euro impiegati – prosegue Marino – si evidenzia il proficuo lavoro svolto in materia di programmazione e spesa nella nostra città. Questo risultato che indica un trend positivo ci spinge, naturalmente, ad intensificare ulteriormente l’impegno nella direzione di un pieno e costruttivo utilizzo delle risorse di cui disponiamo.
Sul Pon Metro – sottolinea l’assessore Marino – è operativa ormai da diverso tempo una vera e propria task force, ovvero un gruppo di lavoro che vede esperti, professionisti e tecnici costantemente impegnati nella delicata e complessa attività di monitoraggio circa lo stato d’avanzamento dei progetti e delle procedure di spesa.
Puntiamo al raggiungimento di tutti i target che ci siamo prefissati, con l’obiettivo di sostenere la crescita e lo sviluppo del territorio attraverso interventi mirati su settori strategici quali mobilità, smart city, inclusione sociale ed efficientamento energetico.
Guardiamo ad un modello operativo – conclude Marino – che pone al centro la coprogettazione e un ampio coinvolgimento del tessuto sociale che in passato non è mai stato davvero protagonista delle dinamiche di sviluppo della città”.