Entusiasmo e partecipazione all’auditorium Calipari per la cerimonia di premiazione del concorso “Riscopri il passato, esplora il futuro. Le risorse culturali calabresi patrimonio comune europeo”, legato al progetto “Ragazzi in Aula” promosso dal Consiglio regionale della Calabria.

Il presidente Nicola Irto, rivolgendosi agli studenti degli istituti di ogni ordine e grado della regione che sono stati in visita durante l’anno scolastico a Palazzo Campanella e che hanno partecipato al concorso, ha affermato: “Siete voi, classe dirigente del domani, i protagonisti di questa iniziativa che portiamo avanti con la fattiva collaborazione dell’Ufficio scolastico regionale per esaltare la vostra creatività e stimolare la riflessione su una società in continuo divenire, promuovendo, al contempo, i principi della cittadinanza attiva, critica e consapevole, quali momenti centrali di una formazione non solo didattica ma anche civica. Pertanto – ha aggiunto Irto-, proseguendo nell’intento di aprire sempre più Palazzo Campanella alla comunità calabrese, questo premio ha rappresentato anche l’occasione per avvicinare il mondo della scuola al Consiglio regionale, per fare conoscere a voi come funziona un Parlamento regionale e apprezzare i tesori che questa sede custodisce”.

Il presidente Irto ha richiamato l’importanza del tema di quest’anno “dedicato alle risorse culturali calabresi quali espressioni del patrimonio comune europeo” e ricordato l’incontro con Marcello Fonte, vincitore del premio come migliore attore al 71° Festival di Cannes.

“Gli ho chiesto di continuare a promuovere l’immagine positiva della Calabria con il suo talento artistico; così come chiedo a voi di aiutarci nel difficile percorso per il riscatto di questa meravigliosa regione”.

Dopo i saluti al tavolo dei lavori, moderati da Giampaolo Latella, portavoce del presidente Irto, da parte della professoressa Franca Falduto, in rappresentanza dell’Ufficio scolastico regionale e di Domenico Cristiano, presidente del Consiglio studentesco di Reggio Calabria, l’emozione dei protagonisti nella cerimonia di premiazione.

 

L’elenco dei premiati:

 

Scuole superiori: al primo posto, il liceo scientifico Volta Reggio Calabria;al secondo, “IIS Fermi” di Catanzaro, al terzo, il liceo scientifico “Guerrisi” di Cittanova.

 

Scuole medie: Al primo posto, “Istituto omnicomprensivo” di Pizzo; al secondo, Istituto comprensivo Montalto Offugo; al terzo Istituto comprensivo “De Amicis-Bolani” di Reggio Calabria

 

Scuole elementari: al primo posto, Istituto comprensivo di Briatico; al secondo, Istituto comprensivo di Motta San Giovanni; al terzo Istituto comprensivo Milani-Sala di Catanzaro