Si concluderà domani venerdì 19 luglio la prima edizione della “Sud Economics Summer School”, la scuola di formazione che ha visti impegnati per dieci giorni studenti e laureati catanzaresi, e non solo, sui temi della finanza sociale e dell’economia solidale.  L’iniziativa è stata promossa dall’associazione culturale “Aschenez”, con il sostegno della Regione Calabria, e chiuderà i battenti con una tavola rotonda con inizio alle 10.30 presso il Complesso monumentale San Giovanni. La discussione, coordinata dal docente Ugo Marani dell’Università L’Orientale di Napoli, vedrà intervenire Roberto Bevacqua (Presidente Eurispes Calabria), Delio Miotti (Svimez), Enrica Morlicchio (Università Federico II di Napoli) e Angela Robbe (Assessore al Lavoro della Regione Calabria). 

“E’ stata una sfida stimolante – commenta l’associazione – dare vita ad una Summer School, nel centro storico di Catanzaro ed in piena estate, in grado di mettere a confronto docenti e studenti su argomenti centrali anche per il futuro del nostro territorio, collocato al centro del Mediterraneo. Dal nostro piccolo, ma con il contributo di docenti e intellettuali d’eccellenza, abbiamo voluto offrire l’occasione di aprire un confronto dal respiro europeo che auspichiamo possa proseguire anche in futuro”.