È di oltre 1,7 milioni di euro il valore delle due procedure di gara per la valorizzazione dei beni culturali in Calabria.

Gli appalti, curati da Invitalia, Centrale di Committenza per conto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, riguardano il restauro della Cattedrale di Santa Maria del Colle a Mormanno, in provincia di Cosenza e il recupero del Castello di Palizzi, in provincia di Reggio Calabria.

La gara per il Castello di Palizzi riguarda l’affidamento dei lavori di recupero della parte dell’edificio adibita a dimora gentilizia fino al secondo dopoguerra e in stato di degrado.

L’appalto, del valore di oltre 1,5 milioni di euro, prevede il consolidamento delle murature e dei solai, la ricomposizione della volta a crociera, il rifacimento della copertura, il restauro della pavimentazione e delle scale nonché la sostituzione degli infissi.

La scadenza della gara è fissata per il 26 febbraio 2019.

Per partecipare, invece, alla procedura di gara per il restauro della Cattedrale a Mormanno c’è tempo fino all’11 marzo 2019.

L’appalto, del valore di oltre 200 mila euro, prevede la continuazione dei lavori di recupero avviati a partire dal 2014.

In particolare, sarà ripulita la facciata principale e saranno sistemate le coperture nell’area adiacente il campanile; il transetto laterale sinistro, l’abside e la sagrestia saranno consolidati. Infine, è previsto un lavoro a corpo per il restauro di 4 altari presenti nelle navate laterali della Chiesa.