Sta per arrivare il decreto del Ministro Grillo per la sanità calabrese – afferma il Senatore Morra-  questo provvedimento sarà utile per ristabilire la legalità e la normalità in una regione in cui la sanità ha subito l’onta dell’infiltrazione mafiosa».

«Martedì 2 aprile, inizierà un processo molto importante – puntualizza il Presidente della Commissione parlamentare antimafia – che vede imputati dirigenti apicali dell’Azienda Sanitaria Provinciale e dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza che devono rispondere dell’imputazione di abuso d’ufficio».

Morra prosegue: «L’importanza del decreto risulta essere fondamentale, quindi, di fronte a questi problemi con cui la Sanità calabrese troppo spesso si ritrova a dover fare i conti».

«L’auspicio è che questo processo, che vede imputati i cosiddetti “colletti bianchi”, possa concludersi prima di arrivare a prescrizione» – conclude il Presidente Morra.