È iniziato il viaggio in Siria del Presidente di Confindustria Catanzaro e vicepresidente di Unindustria Calabria Daniele Rossi accompagnato da una  delegazione di imprenditori associati di Confindustria Catanzaro, tra i quali, Luca Saporito – O.T.R Ortopedia SRL  – (in foto assieme a Rossi e a Domenico Palmieri), arrivati a Damasco per la fiera “Re-Build Syria” che si terrà nella capitale siriana fino al prossimo 6 ottobre.

Visitare Damasco e le città limitrofe – ha evidenziato Rossi – sta permettendo, a tutti noi,  di comprendere dal vivo cosa abbia significato la guerra in quest’area. Ancor di più ora che stiamo conoscendo questa realtà, sono convinto di quanto possa essere importante partecipare ad eventi come la fiera di questi giorni perché non si tratta solamente di un’opportunità economica per gli associati di Confindustria e per gli imprenditori, ma si tratta di avere l’occasione per contribuire a ridare un futuro ad un Paese che deve rialzarsi dopo un periodo difficilissimo.

Torneremo in Calabria, ha sottolineato Rossi,  con la voglia di coinvolgere quante più aziende possibile nelle diverse iniziative e opportunità che stiamo scoprendo in questi giorni: il tessuto produttivo calabrese ha bisogno di guardare a nuovi mercati e ha anche i mezzi per operare con qualità e professionalità.

Infine, la delegazione catanzarese, oggi, ha partecipato ad un meeting con imprenditori siriani a Tartus, cittadina marittima a circa 300 km a nord-est di Damasco