Si chiama Glorianna Franco e ha deciso di laurearsi con una tesi dedicata agli interventi di consolidamento di un versante sulla SS 18 “Tirrena Inferiore” nel comune di Bagnara Calabra (RC).

La tesi di laurea in Laurea Magistrale in Scienze Geologiche ha come titolo “Una approccio integrato per il consolidamento di versanti rocciosi: il caso della SS 18 a Bagnara Calabra’, relatore il prof. Ing. Maurizio Ponte  dell’Università della Calabria  (Cosenza).

Per la sua tesi di laurea Glorianna ha svolto diverse attività  e ricerche, allegando alla tesi i risultati dei rilevamenti geologici e geomeccanici in parete con l’ausilio dei rocciatori; il prelievo di campioni di roccia e le prove di laboratorio geomeccaniche; l’ esecuzione di un rilievo topografico con drone; l’ esecuzione di un rilievo termografico da drone e da terra; l’ esecuzione di prospezioni sismiche in parete con ausilio di rocciatori; l’ esecuzione di indagine georadar e le indicazioni progettuali per il consolidamento del versante.

Oltre al Relatore il Prof. Ing. Maurizio Ponte dell’Università della Calabria hanno partecipato alla seduta di laurea, i correlatori   Dott. Ing. Marco Moladori Responsabile Compartimentale Anas Calabria, il Dott. Geol. Giuseppe Ferraro e il Dott. Pierpaolo Pasqua.

Lo studio affrontato nella presente tesi si riferisce ad un esame della situazione territoriale e delle ricadute in termini paesaggistici ed ecologici riguardante l’area interessata  dalla frana il cui crollo, avvenuto il 10 gennaio 2018, causò la chiusura della Statale 18 e la rottura della condotta fognaria comunale.

Anas ha già inserito nella programmazione,  la ricostruzione del  muro di sostegno della strada comunale per Santa Barbara, nella frazione Pellegrina di Bagnara Calabra.